Corso per bambini e ragazzi

PEDAGOGIA

L’Atelier è aperto ai bambini dai 8 anni in sù. La particolarità dell’approcio è quella d’insegnare varie tecniche del  disegno e della pittura a cavaletto : matita, carboncino, china, pastello, acquarello e olio.

Ad arricchire il  corso vi è anche un Laboratorio su una tecnica o una tematiche varia (libro d’artista, disegno di moda, creta, tecnica giapponese ecc…) dove i bambini si possono esprimere più liberamente e ideare un progetto personale. A volte, viene anche organizzata una Visita di mostra temporanea o seduta di Disegno al Museo, o nelle botteghe di artisti.

 

PICCOLI PRINCIPIANTI  (1° anno)

In un primo tempo, i bambini imparano ad usare le diverse matite, a individuare le ombre e le luci, sviluppando gradualmente il senso dell’osservazione  e delle proporzioni. Oltre alle matite, in questa fase usano il carboncino che è facile ad adoperare per suggerire le ombre anche per chi non ha dimestichezza nel disegno.

Da subito  vengono usati i colori (tempera e acquarello) e le sue sfumature, prendendo spunto da repertori di immagini con soggetti adatti alla loro età e a loro disposizione in studio.

LIVELLO INTERMEDIO (2° anno)

Una volta acquisite le basi del disegno e della pittura, il bambino viene introdotto a tecniche più complesse come il pastello (gessetti) e l’acquarello dal vero. In questa seconda fase, si approfondisce il tema del colore e delle sue sfumature cosi come quello della figura.

 

 

 

 

RAGAZZI AVANZATI (3° anno)

I ragazzi  più avanzati si cimenteranno con tecniche più complesse come il disegno dal vero di sculture, il pastello e l’acquarello per, giungere infine, alla pittura a olio.

In questa fase si studia il ritratto e  i ragazzi possono scegliere soggetti più personali per imparare ad elaborare un vero e proprio progetto.

 

Le tecniche della pittura a olio vengono insegnante tramite copie dai maestri, da foto o pittura dal vero di natures mortes.